skip to Main Content
blank

Problemi di perdite d’acqua comuni e come risolverle

Problemi di perdite d’acqua comuni e come risolverle

Problemi di perdite d'acqua

Problemi di perdite d’acqua

La tua bolletta dell’acqua è improvvisamente aumentata ma non usi più acqua? Potresti avere una piccola perdita d’acqua da qualche parte nella tua proprietà.

Il nostro consiglio è di prendere una lettura del contatore per confermarlo. Leggi il tuo contatore, attendi 2 ore senza usare acqua e ricontrolla il tuo contatore. Se è aumentato, molto probabilmente hai una perdita d’acqua. Dai un’occhiata ai punti evidenti intorno alla tua proprietà, come il lavello della cucina, il bagno e intorno alla caldaia. Inoltre, fai attenzione ai segni di umidità e muffa, che potrebbero significare una perdita dal tubo. Se non riesci a identificare la fonte, dovrai metterti in contatto con un idraulico per cercarti.

Un altro modo per individuare le perdite d’acqua è installare un rilevatore di perdite d’acqua intelligente. Questo è un dispositivo che monitora il tuo consumo di acqua. Inoltre, rileverà e avviserà in caso di perdite, in modo da poter effettuare riparazioni prima che il problema peggiori.

Ti stai chiedendo come riparare una perdita d’acqua?

Le piccole perdite d’acqua sono spesso facili da riparare, il che significa che puoi farle da solo e risparmiare sul costo di chiamare un idraulico. Qui ti guideremo attraverso alcune delle perdite d’acqua più comuni e come risolverle.

Come riparare un rubinetto che gocciola

I rubinetti che gocciolano sono uno dei tipi più comuni di perdite d’acqua e di solito un segno che la lavatrice nel rubinetto si sta consumando. Buone notizie: la sostituzione di una rondella del rubinetto è un lavoro fai-da-te!

  • Chiudere l’alimentazione dell’acqua
  • Svitare la maniglia del rubinetto e rimuovere lo stelo
  • Rimuovere la rondella svitandola e facendola scorrere
  • Infila una nuova rondella (assicurati che si adatti perfettamente)

Come riparare un lavandino della cucina che perde

Se il lavandino della cucina perde, è probabile che il problema sia lo scarico. Una perdita di scarico potrebbe essere causata da uno scarico vecchio e consumato che deve essere sostituito da un idraulico. Tuttavia, potrebbe essere solo un caso di stringere i dadi da solo.

Per identificare una perdita di scarico:

  • Inserisci la spina nel lavello della cucina e riempilo d’acqua
  • Rimuovere la spina
  • Guarda sotto dove si trovano i tubi per identificare la fonte della perdita
  • Se puoi, stringi i dadi dove si incontrano i tubi
  • Lo stucco dell’idraulico può anche essere usato come sigillante intorno allo scarico

Se il lavandino perde ancora, è probabile che lo scarico debba essere sostituito. Contattare un idraulico qualificato per un consiglio.

Come riparare un tubo che perde

Hai notato una perdita dal tubo nel tuo bagno o altrove nella tua casa? A seconda della sua gravità potresti essere in grado di risolverlo temporaneamente.

Per una riparazione temporanea di perdite dal tubo:

  • Chiudere l’alimentazione dell’acqua
  • Individua la fonte della perdita
  • Applicare il nastro dell’idraulico
  • Avvolgerlo strettamente attorno al tubo più volte, fino a completa sigillatura
  • Applicare la pasta epossidica a tutti i punti del tubo che perdono ancora acqua
  • Lasciar asciugare per 20-25 minuti

Questa è solo una soluzione temporanea fino a quando non puoi sostituire da solo il tubo che perde o assumere un idraulico per farlo per te.

Come riparare una caldaia che perde

La tua caldaia perde acqua? Niente panico! Potrebbe non essere così serio (o costoso) come pensi.

Innanzitutto, identifica l’origine della perdita. Se la caldaia perde dal fondo (ed è stata installata di recente), è probabile che alcuni dei giunti delle tubazioni debbano essere controllati. Se la tua caldaia è più vecchia, la perdita potrebbe essere dovuta alla corrosione delle tubazioni. In ogni caso, dovrai chiamare un tecnico del riscaldamento registrato a Gas Safe per darti un’occhiata.

Un altro motivo per cui la tua caldaia potrebbe perdere è se la pressione è troppo alta. Ciò significa che c’è troppa acqua nel sistema. La buona notizia è che puoi risolvere il problema da solo, risparmiando un addebito per le chiamate.

  • Per prima cosa, controlla il manometro sulla tua caldaia
  • Se è oltre la barra verde, la tua caldaia è troppo pressurizzata
  • Assicurati che il rubinetto del circuito di riempimento della caldaia sia chiuso
  • Spurgare i termosifoni per rilasciare l’acqua in eccesso dal sistema

Come riparare un serbatoio dell’acqua calda che perde

Il tuo serbatoio dell’acqua calda perde? Innanzitutto, disattiva l’alimentazione. Se è elettrico, individuare la scatola dell’interruttore automatico e spegnere l’interruttore che dice “scaldabagno“. In caso di gas, utilizzare l’interruttore di accensione / spegnimento vicino al fondo del serbatoio. Se la perdita d’acqua è significativa, sarà anche necessario chiudere l’alimentazione idrica.

Quindi, prova a identificare se la perdita si trova nella parte superiore o inferiore del serbatoio dell’acqua. Identificare la fonte può far risparmiare tempo alla diagnosi quando chiami un professionista.

  • Ingresso acqua fredda / uscita acqua calda – Questi sono i tubi collegati al serbatoio dell’acqua calda nella parte superiore dell’unità. Se perdono, potrebbe essere necessario serrare con una chiave a tubo.
  • Valvola limitatrice di temperatura e pressione: si troverà sul lato o sulla parte superiore del serbatoio e avrà un tubo che scende fino al pavimento. Questa valvola è un dispositivo di sicurezza che interviene se l’acqua nel serbatoio diventa troppo calda o c’è troppa pressione all’interno del serbatoio. Ispezionalo per rilevare eventuali segni di perdite. Se è in posizione chiusa e perde acqua, è usurato e deve essere sostituito. Se è aperto, potrebbe fare il suo lavoro per alleviare la pressione eccessiva. In questo caso, una perdita è generalmente risolvibile ma richiederà l’aiuto di un esperto.
  • Valvola di scarico – Se il serbatoio dell’acqua perde dal fondo, potrebbe essere la valvola di scarico. Verificare che sia chiuso e a tenuta stagna. Se perde acqua, non è necessariamente un problema serio, ma richiederà una riparazione professionale.
  • Serbatoio interno – Un serbatoio interno che perde è difficile da individuare, poiché si trova sotto il coperchio esterno del serbatoio dell’acqua calda, tuttavia, se l’acqua fuoriesce dal fondo dell’unità, potrebbe essere la fonte. È abbastanza comune che i serbatoi interni perdano quando sono vecchi e si deteriorano. In questo caso, è più economico installare un nuovo serbatoio dell’acqua calda piuttosto che tentare una riparazione.

Hai una grossa perdita d’acqua?

Le perdite importanti sono facili da individuare, ad esempio l’acqua che fuoriesce dal soffitto. In tal caso, controllare se l’acqua è pulita o sporca. Le perdite idrauliche di solito producono acqua pulita. Se l’acqua è sporca, è probabile che ci sia una perdita dal tetto.

Pronto Intervento Idraulico Chieti: Sfortunatamente, se hai una grossa perdita dal soffitto, è improbabile che sia qualcosa che puoi riparare senza l’aiuto di un esperto. Ti consigliamo di metterti in contatto con il tuo fornitore di coperture per la casa, che invierà un idraulico a darti un’occhiata.

Chiama 0871226741

Back To Top