skip to Main Content
blank

Scarichi Intasati e Tubi che Perdono

Scarichi Intasati e Tubi che Perdono

Scarichi e wc Intasati

Scarichi Intasati e Tubi che Perdono

Puoi individuare gli scarichi intasati quando vedi l’acqua che risale mentre svuoti un lavandino o fai la doccia. Nel caso di un water otturato, i segni sono spesso più notevoli. Invece di sciacquare normalmente, l’acqua torna nella tazza del gabinetto e può anche traboccare. La risoluzione del blocco in genere include gli scarichi o il bagno alla normalità con un piccolo lavoro fai-da-te o una visita di un idraulico.

Quali sono le cause del problema

Gli scarichi lenti o intasati si verificano quando qualcosa blocca lo scarico parzialmente o completamente. Nei lavandini e nelle docce, i capelli sono spesso il motivo, ma altri oggetti, come il coperchio dello shampoo o un piccolo giocattolo, possono entrare nello scarico e bloccare il tubo. Nelle toilette, il problema spesso si presenta quando qualcosa di diverso dai rifiuti solubili entra nella toilette e viene scaricato. Questi oggetti solidi non possono muoversi attraverso il tubo, quindi rimangono fermi, rendendo difficile o impossibile che l’acqua scorra oltre l’ostruzione e giù per i tubi.

Come riparare scarichi e servizi igienici intasati

Iniziare con uno stantuffo per aiutare a rimuovere l’ostruzione. Uno stantuffo funziona sia sui servizi igienici che sugli scarichi. Il semplice strumento idraulico aiuta ad allentare gli zoccoli usando la pressione dell’aria. Posizionare l’estremità aperta dello stantuffo completamente sopra lo scarico e spostarlo su e giù per creare aspirazione. Se riesci ad avvicinare abbastanza il blocco, usa delle pinzette o delle pinze per afferrare il ciuffo e rimuoverlo dallo scarico. I pulitori di scarico chimici offrono un’opzione se non è possibile rimuovere il blocco con uno stantuffo. I negozi vendono anche serpenti idraulici che possono rimuovere i blocchi per far scorrere di nuovo l’acqua.

Come evitare l’intasamento di scarichi e servizi igienici

Prevenire gli intasamenti del water scaricando solo i prodotti di scarto solubili nel water. Osserva da vicino i bambini in modo che non gettino giocattoli o altri oggetti di grandi dimensioni nel water. Se qualcosa cade nel water, tiralo fuori invece. Nelle docce, usa un raccogli capelli sopra lo scarico in modo che i fili sciolti non si raccolgano all’interno del tubo di scarico. Cerca di tenere le ciocche sciolte fuori dai lavandini per evitare che si ostruiscano.

Quando chiamare un idraulico, lascia che un tecnico gestisca gli scarichi ostruiti o una wc intasata se non riesci a risolvere la situazione facilmente da solo. Un’altra volta per chiamare un idraulico è quando si verificano ripetuti zoccoli nello stesso scarico. L’uso di detergenti per scarichi caustici può danneggiare i tubi nel tempo con un uso regolare. Un idraulico potrebbe essere in grado di risolvere il problema per evitare futuri intasamenti senza danneggiare il tubo.

Rubinetti e Tubi che Perdono

Rubinetti e tubi che perdono sono problemi idraulici comuni negli appartamenti e nelle case. I rubinetti gocciolanti sono più una seccatura che un’emergenza idraulica, ma quelle gocce si sommano rapidamente. Riparare le perdite nella tua casa potrebbe risparmiare fino al 10 percento sulla bolletta dell’acqua. I rubinetti che perdono sono facili da individuare poiché l’acqua gocciola fisicamente dal rubinetto quando è in posizione di chiusura. Di solito puoi sentire le gocce anche se non sei nella stanza.

I tubi che perdono possono causare gravi danni se non si rileva immediatamente il problema. Spesso noti tubi che perdono dopo un periodo di tempo quando vedi una pozzanghera sotto i tubi o senti gocciolare.

Quali sono le cause del problema

Un rubinetto che gocciola in genere si verifica quando la rondella che forma il sigillo sul rubinetto viene danneggiata. I danni possono includere lacerazione, spostamento o irrigidimento. Quando si verifica questo danno, la rondella non sigilla più ermeticamente, consentendo a piccole quantità di acqua di gocciolare dal rubinetto. Nel tempo, anche la sede della valvola potrebbe usurarsi o corrodersi. Se i tuoi tubi perdono, la posizione più probabile è in una giuntura. Possono verificarsi perdite a causa di deterioramento, spostamento, alta pressione dell’acqua o altri danni.

Come riparare rubinetti e tubi che perdono

Nei rubinetti, la sostituzione della rondella responsabile della perdita risolve il problema. Questo può essere un lavoro fai-da-te, ma sostituire la lavatrice è più facile con strumenti speciali, quindi potresti chiamare un idraulico. Perdere i tubi può essere un lavoro semplice o molto complesso. Anche se hai solo bisogno di sostituire un semplice giunto a U, a volte è più facile lasciare che un professionista si occupi del lavoro per evitare un grande pasticcio.

Come evitare rubinetti e tubi che perdono

L’usura naturale dovuta all’uso regolare è spesso difficile da evitare. Nel tempo, è inevitabile che si verifichino perdite di rubinetti. Rallenta quell’usura aprendo e chiudendo lentamente i rubinetti ed evitando una pressione eccessiva sulle maniglie. I tubi che perdono sono difficili da prevenire, ma è possibile individuare il problema in anticipo con un’ispezione regolare. Cerca umidità o piccole gocce. La ruggine visibile o i depositi di calcare bianco possono segnalare la possibilità di perdite.

Quando chiamare un idraulico

Chiama un idraulico per sostituire i lavandini o le tubature se non hai esperienza con l’impianto idraulico. Per tubi che perdono, chiama un tecnico del settore per risolvere la situazione il prima possibile. Puoi richiedere i servizi di pronto intervento idraulico in ogni momento della giornata e anche durante gli orari notturni attivi in tutta la zona di Chieti e anche nelle aree circostanti. Anche nel caso di emergenza fabbro e elettricista suggeriamo di mettersi in contatto con gli specialisti di pronto intervento elettricista e fabbro a Chieti e nelle aree circostanti.

CHIAMA 0871226741

Back To Top